L’obbiettivo primario della Felice Dania è la soddisfazione del cliente, che l’azienda di persegue proponendo le migliori soluzioni ai problemi sottoposti dalla clientela. L’esperienza infatti permette alla Felice Dania di trasformare i problemi in opportunità. I mezzi con i quali l’azienda si propone di raggiungere gli obbiettivi prefissati sono:

  • un efficace sistema qualita’;
  • il costante monitoraggio della soddisfazione del cliente;
  • l’analisi dei reclami e delle non conformita’ riscontrate;
  • la motivazione del personale attraverso la formazione permanente;
  • i mirati e continui piani di investimento volti ad ottimizzare i processi produttivi;
  • l’analisi delle causali di fermo macchina, per eliminare ogni le inefficienza;
  • l’ottimizzazione dei flussi produttivi tramite il continuo miglioramento del layout aziendale;
  • l’identificazione dei driver di sviluppo che permettano di valorizzare le capacita’ riconosciute dal mercato in termini di flessibilita’;
  • la velocità di risposta e di esecuzione;
  • uno standard sempre più elevato nella ricerca della qualita’ del prodotto.

La carta ottenuta da legno di foreste gestite in ottemperanza ai regolamenti del Forest Stewardship Council offre benefici economici garantendo la responsabilità ambientale e sociale; significa tutelare l’ambiente naturale e assicurare efficienza in termini economici.

Sempre più persone sono interessate a sapere da dove vengono i prodotti che acquistano, come sono realizzati e il loro impatto sul mondo che le circonda.

La certificazione di Catena di Custodia (Chain of Custody, CoC) garantisce la rintracciabilità dei materiali provenienti da foreste certificate FSC.

Grazie a questa certificazione un’organizzazione può garantire il mercato circa la provenienza del legname o della carta utilizzati per i propri prodotti e quindi dimostrare in maniera corretta, trasparente e controllata il proprio attivo contributo alla gestione forestale responsabile.